ASSOCIAZIONE ARCA asdc  - Via Giubilei, 18 Prato  - Tel: 0574 468308- mail: info@arcaprato.it

SEGUICI >

 
 
>>> ATTIVITÀ >>> Discipline orientali
 
 
 
>>> Karate Shotokan
 
L'associazione sportiva nasce nel 1984 con il nome di C.S.K.S. Prato, per trasformarsi nel 1986 con l'attuale denominazione sociale "Nuovo C.S.K.S. di Prato". La compagine pratese, da sempre tesserata con la federazione sportiva facente capo al CONI, è attualmente tesserata con la FIJLKAM.
  I corsi sono strutturati sempre su più livelli: neofiti, cinture colorate, nere, agonisti e non agonisti; tutto ciò è possibile grazie alla presenza di nove Insegnanti Tecnici e di un Ufficiale di Gara; nel dojo (luogo dove si praticano le arti marziali) vengono insegnate le tecniche fondamentali "kihon", i "kata" ed il "kumite. I fondamentali (che non si abbandonano mai nel corso della vita di un karateka) servono per apprendere successivamente le "forme di combattimento simulato", ovvero i kata (tradotto significa forma perfetta).

Oltre a ciò i fondamentali necessitano per esprimere un buon combattimento tecnico sportivo, ovvero il kumite (supremazia tecnica e non fisica). Il buon apprendimento delle tecniche, non disgiunto dalla costanza e frequenza alle sedute d'allenamento, porta ad avere una buona risposta in caso di autodifesa.
     
Il D.T. è Giuliano Cecconi, Istruttore V° Dan, già pluricampione italiano di kumite e kata.

Il tabellone dei Tecnici è completato dai seguenti Istruttori:
Leonardo Cecconi IV° Dan,
Riccardo Angino IV° Dan,
Franco Tronci IV° Dan,
Iuri Innocenti III° Dan;

Allenatori:
Massimo Lucarini IV° Dan,
Marco Pittalis III° Dan,
Stefano Lai II° Dan;

Aspirante Allenatore:
Alessandro Di Stefano II° Dan;

Ufficiale di Gara:
Carmine Sotiro II° Dan.
 
 
 
Il Nuovo C.S.K.S. di Prato, oltre alla partecipazione a gare regionali e nazionali, è da sempre impegnato nella divulgazione del karate.
La promozione della nostra disciplina viene effettuata con lezioni all'interno delle scuole (di ogni ordine e grado), organizzando dimostrazioni in concerto con il Comune di Prato, organizzando gare a livello regionale ed internazionale, pubblicando articoli di gare nelle cronache sportive dei quotidiani locali.

L'attività svolta in palestra non è mai finalizzata esclusivamente alle necessità degli agonisti, bensì al perfezionamento della conoscenza delle tecniche che ci permettono di conoscere meglio noi stessi.
Il karate come strumento del miglioramento della psiche e del corpo, la mente che deve guidare al perfezionamento dell'espressione corporea della via della mano vuota.
 
 
 
  Breve storia della federazione FIJLKAM

Una Federazione ricca di storia, tradizioni e di successi, antica per origini, ma moderna per struttura ed impostazione e slancio verso il futuro.
Questa è, in sintesi, la FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali), Organismo Sportivo affiliato al C.O.N.I. (Comitato Olimpico Nazionale Italiano), fondata il 18 maggio 1902, a Milano, dal Marchese Luigi Monticelli Obizzi, che ne è stato anche il primo Presidente.
Gli oltre novant'anni di vita ne fanno una delle Federazioni più antiche del CONI (poche altre possono vantare natali ancora più lontani) e parte integrante della storia dello sport italiano, al quale ha dato un sostanziale contributo nel suo processo di crescita, di sviluppo ed affermazione nell'ambito del movimento olimpico mondiale.
La FIJLKAM è una Federazione, per così dire, anomala, nel senso che è una delle poche cui è preposta la gestione organizzativa, tecnica ed amministrativa di più discipline: la LOTTA (Greco-romana e Stile Libero), il JUDO (con l'Aikido ed il Ju-jitsu) ed il KARATE, quest'ultimo entrato solo nel 1995 a far parte ufficialmente della Federazione. Sport eterogenei, diversi tra loro per origini, storia, tradizioni, regolamenti e pratica, ma che coesistono e coabitano in piena armonia ed in maniera esemplarmente complementare, pur restando grandi realtà sportive autonome ed indipendenti. La FIJLKAM è anche una delle Federazioni più grandi di tutto il movimento sportivo nazionale, vantando numeri di tutto rispetto: più di 3.000 Società affiliate, oltre 150.000 atleti tesserati (sia maschi che femmine), più di 20.000 Dirigenti Sociali, circa 6.400 Insegnanti Tecnici (tra Maestri, Istruttori ed Allenatori) e 1.600 Ufficiali di Gara.
 
   


ASSOCIAZIONE ARCA asdc - Via Giubilei, 18 Prato
Tel: 0574 468308 - e-mail: info@arcaprato.it 
 P.IVA 01927240976

 

FACEBOOK

website by fabulous